Prossimo progetto
Class Editori

BRANDING & ADVERTISING per

Brand System e Comunicazione Museale: il Rebranding nell’Antiquariato

Ivan Bruschi, fu l’ideatore della Fiera Antiquaria di Arezzo, famosissima manifestazione di settore, prima nel suo genere in Italia, nata nel 1968 e da allora ripetutasi costantemente con cadenza mensile.
L’idea dell’antiquario e collezionista aretino nacque dalla profonda passione per il settore e dall’intuizione del forte impatto economico e sociale dell’evento per la sua amata città.
Oggi, la Fondazione Ivan Bruschi, persegue in forme diverse l’opera del suo fondatore, ponendosi sempre come punto di riferimento per l’arte e l’antiquariato della Città di Arezzo.

Nell’ottica di ampliamento delle iniziative a capo della Fondazione Ivan Bruschi siamo stati incaricati di realizzare la nuovo brand system e il nuovo sito istituzionale.

Partendo da una riflessione tesa ad avvicinare l’immagine e la percezione della Fondazione Ivan Bruschi a quella del museo convenzionalmente inteso, anche come invito alla partecipazione dei luoghi che la compongono, abbiamo creato un sistema di identità visive per le tre componenti fondamentali legate all’ente:

  • la Fondazione Ivan Bruschi, come nucleo principale indirizzato a un target che comprende partner istituzionali e pubblici;
  • la Casa Museo Ivan Bruschi, come luogo espositivo per quanto riguarda l’arte antica e l’antiquariato locale e non;
  • la Galleria Ivan Bruschi, come luogo espositivo e nuovo punto di incontro dove comunicare le iniziative e l’arte moderna e contemporanea.

Il risultato dell’attività di brand system è stato un sistema di loghi coordinati in grado di veicolare tutte le sfaccettature che compongono la Fondazione Ivan Bruschi, e nello specifico:

  • un logotipo per Fondazione Ivan Bruschi;
  • un logo figurativo per la Casa Museo Ivan Bruschi che riprende il concetto di collezione e omaggia la parete d’ingresso della sede Corso Italia;
  • un logo figurativo-geometrizzato per la Galleria Ivan Bruschi che ricorrendo a figure stilizzate trasmettere d’impatto la vocazione all’arte contemporanea della sede di Piazza San Francesco.

Nell’ottica di coerenza con questa nuova immagine, il sito è stato realizzato mostrando direttamente nell’home page la distinzione tra le due anime della Fondazione: la Casa Museo e la Galleria.
La struttura e la gerarchia delle informazioni sono state ripensate da zero, soprattutto per facilitare il percorso del visitatore e dare più spazio alla sezione “Visite & Contatti”.

Per ottimizzare della sezione “Percorsi Espositivi” è stato realizzato un applicativo custom in grado di gestire le opere censite nel database della Fondazione Ivan Bruschi e proporle al visitatore secondo precisi criteri di catalogazione.

Il sito, è stato realizzato su piattaforma WordPress ed responsive per la fruizione anche da dispositivi tablet e smartphone.